24.06.2017

L’iperattività come fuga da se stessi

L'accelerazione della vita contemporanea può spingere verso un'iperattività nella quale fuggiamo via da noi stessi eludendo ciò che sentiamo veramente

L’iperattivismo contemporaneo è l’esatto contrario del sentimento vitale, autentico, spontaneo, che si verifica nel momento in cui l’energia corporea fluisce liberamente nell’organismo; quando cioè non ci sono blocchi percettivi rispetto alle emozioni che si liberano in essa. Emozioni le quali vengono espresse dal corpo in modo fluido e armonico.
Esso >>

Menu