27.08.2017

Lo stress: come affrontarlo in modo efficace

La vita di tutti i giorni ci mette a confronto con eventi stressanti che occorre affrontare adeguatamente per poter ritrovare benessere e armonia

Lo stress è oggettivo o è soggettivo?
Tutti conosciamo le diverse situazioni che ci causano stress: il traffico intenso, le liti giornaliere con i vicini o il partner, la mancanza di lavoro prolungata o viceversa il sovraccarico da lavoro, gli stimoli ambientali, culturali e sociali. E via di seguito.
Ora, occorre >>

20.08.2017

La spiritualità moderna come fuga da se stessi

Prima di sperimentare i piani alti del Sé transpersonale occorre accettare, stabilizzare e integrare i piani bassi della personalità

Vedo molte persone, anche qui su Facebook, le quali si lasciano attrarre e spesso inglobare dalla “nuova” spiritualità e dalle scienze esoteriche, sia nella teoria che nella pratica.
Argomenti e dimensioni suggestive, sulle quali io stesso ho lavorato e sulle quali propongo laboratori esperienziali.
Tuttavia, occorre sottolineare che lo stesso Jung >>

13.08.2017

Le tre anime e il cervello nella pancia

Comunicare con il proprio cervello enterico significa ricontattare le reazioni viscerali che coinvolgono i nostri modi di stare in relazione con gli altri e con noi stessi

Una moltitudine di tradizioni esoteriche, religiose e spirituali antiche, le quali si collocano al di fuori di quella occidentale, dalla filosofia taoista cinese ai Sufi alla tradizione Khauna degli indigeni hawaiani; dalla Kabbalah ebraica agli sciamani di diverse zone del mondo; dalle popolazioni africane dei Nupe ai nativi americani >>

06.08.2017

Sul silenzio

Il silenzio è una dimensione quasi soprannaturale capace di riflettere le pieghe nascoste della nostra anima

Appena terminato il libro di David Le Breton, “La sovranità del silenzio”, desidero spendere qualche riga su questo tema a me molto caro.
Rispetto al trambusto quotidiano, alla saturazione auditiva derivante dall’inquinamento acustico post moderno, il silenzio rappresenta una merce rara dice Le Breton, un reperto archeologico. La musica costante >>

Menu