L’autobus con il pilota automatico

28 ottobre, 2018

La cosiddetta legge di attrazione, o profezia autoavverantesi, trova una sua valida e solida base nelle neuroscienze cognitive.

Il S. A. R., detto anche sistema di attivazione reticolare, è un gruppo di neuroni capace di selezionare, attraverso un intricato e complesso network di connessioni neurali, gli stimoli percettivi sensoriali.

La selezione degli stimoli è legata a doppio filo alla nostra capacità attentiva. In altre parole, attraverso il S. A. R. prestiamo attenzione solo a ciò cui vogliamo prestare attenzione.

Consciamente, ma molto più spesso inconsciamente.

E’ da qui che origina probabilmente il famoso “bias di conferma”, secondo il quale ricerchiamo prevalentemente i segnali che possano confermare le nostre convinzioni e presupposti sul mondo e sugli altri.

Le statistiche che confermano i nostri preconcetti sugli stranieri, sulle malattie, sui media, sulla spiritualità, e via di seguito.

Il sistema di attivazione reticolare si esprime in questi termini.

Hai presente quando desideri comprare un’automobile, e cominci magicamente a notare in giro solo quella? Sembra che tutti abbiano avuto la tua stessa idea, e finisce che te la compri.

Quando una donna desidera essere madre, oppure è già incinta, comincia a notare pancioni ovunque.

Così, se pensi che la tua vendita andrà male, comincerai a vedere solo segnali di sfiducia da parte del tuo cliente: lascerai perdere fin da subito le sue obiezioni demordendo troppo presto, e facendo sì che, in questo modo, la vendita non vada a buon fine.

Se pensi che un tuo progetto fallirà, che ti sentirai agitato/a durante quella conferenza, che litigherai con il tuo capo, è molto probabile che vedrai difficoltà dappertutto, ti sentirai nervoso o coglierai segnali capaci di provocare in te nervosismo, e noterai solamente l’ostilità dell’altro verso di te.

Bandler parla in questo senso del cervello come di un autobus con il pilota automatico.

In altre parole se non sappiamo gestire i nostri pensieri e modalità di pensare, il cervello va avanti da solo, e la nostra vita sarà guidata dal caso, oppure dagli altri.

Ti consiglio quindi di prenderti molta cura dei tuoi programmi mentali, cioè del modo in cui pensi: perché sono quelli a determinare il tuo stato d’animo, i tuoi comportamenti, le informazioni che ricevi dal mondo esterno, la tua vita.

Per permetterti di gestire il tuo sistema di attivazione reticolare e i tuoi programmi mentali, ho sviluppato per te una giornata intensiva incredibilmente efficace, all’interno della quale potrai mettere in pratica immediatamente le potenti tecniche della PNL.

Affinché la tua vita possa migliorare  fin da subito.

Il corso intensivo si chiama PNL per il benessere, e grazie ad esso riuscirai gestire i tuoi stati interni, comunicare più efficacemente, raggiungere i tuoi obiettivi tanto desiderati, e cambiare le tue idee limitanti. Ricorda però che il corso è a numero chiuso, e che solo dieci fortunati potranno accedervi. 

Ti aspetto!

 

© Omar Montecchiani

Commenti

commenti

Mente-corpo
Menu